Prime impressioni: ScrubMagico di Bottega Verde

È ancora presto per avere un’opinione definitiva sullo ScrubMagico, ma dopo averlo utilizzato solo un paio di volte, posso già scrivere le mie prime impressioni.

Nell’ultimo anno, per eliminare la pelle secca dai talloni, ho utilizzato il Grattino per i piedi, sempre di Bottega Verde. La cosa per me scomoda è che questo va utilizzato sulla pelle appena tamponata, né bagnata, né asciutta. Data la mia proverbiale pigrizia, sono rimasta subito affascinata dall’ipotesi di poter utilizzare uno strumento per lo scrub direttamente sotto la doccia.

Nella descrizione presente sul sito di Bottega Verde non si trovano molti dettagli sull’utilizzo. Arrivata in negozio, mi rigiro la scatola tra le mani, alla ricrerca di qualche informazione in più. Trovo il disegno dello ScrubMagico immerso in acqua, e quindi deduco che si possa utilizzare anche sotto la doccia. La mia pigrizia ha fatto la danza della vittoria, lo acquisto e appena arrivata a casa apro la confezione e leggo il foglietto con le istruzioni.

Va utilizzato sulla pelle asciutta. Rimango un po’ così, perché mi ero intestardita di volerlo usare sotto la doccia. Ma sulla pelle asciutta mi va comunque bene! Almeno non è la pelle appena tamponata, solo in quei due minuti di congiunzione astrale in cui rimane gommosina, come con il Grattino, che comunque svolge il suo lavoro gran bene.

La prima prova

Prima prova, dopo aver recuperato due pile stilo abbastanza cariche — non incluse nella confezione — e aver capito come aprire il vano batterie, operazione super semplice ma della quale non è riportata alcuna descrizione sul foglietto, e mi riprendo dalla mezza delusione iniziale: con delicatezza, la testina rimuove la pelle secca, in pochissimo tempo. Non occorre assolutamente esercitare pressione, anche perché in quel caso lo ScrubMagico si blocca per sicurezza. Risciacquo le mie zampette e provo quella bella sensazione di pelle morbida sui talloni, che per me di solito è sempre un po’ ruvida.

Oggi l’ho utilizzato per la seconda volta; non credo in realtà che sia necessario utilizzarlo tutti i giorni, ma anche oggi il risultato si è visto immediatamente.

All’inizio l’impressione che dà questo apparecchio è quella di non essere abbastanza potente. Nel momento in cui si esercita un minimo di pressione infatti rallenta, fino a fermarsi se si preme di più. Sulla pelle, la sensazione durante l’utilizzo è quella di un lieve solletichino, per nulla fastidioso. La testina è sì abrasiva, ma il funzionamento fa sì che lo sia in modo assolutamente sicuro e delicato.

A volte, per la fretta magari, si tende a premere con forza per eliminare la pelle secca dai talloni, ma con lo ScrubMagico non è necessario agire con brutalità: con un massaggio delicato rimuove lo strato di pelle ispessita, in un minutino o anche meno.

Magari tra qualche tempo, dopo averlo utilizzato di più, scriverò una recensione più completa, ma per ora sono già piuttosto contenta del mio acquisto. A proposito, il prezzo è di 39,99 €, ma Bottega Verde lo propone scontato a 25,99 €.

La confezione contiene:
  • lo ScrubMagico
  • il coperchio di protezione per la testina
  • la spazzolina per la pulizia
  • il foglietto di istruzioni

In negozio non erano ancora disponibili le testine di ricambio, che però sono in arrivo.

Pro & Contro
PRO
CONTRO
efficace le batterie non sono incluse nella confezione
pratico da utilizzare il coperchietto che si applica sulla testina tende a grattarcisi contro (fa presa proprio sulla testina abrasiva e non sulla plastica)
sistema di sicurezza per evitare abrasioni involontarie forse non è uno di quegli acquisti assolutamente indispensabili, anche se comunque è molto utile
la testina si può smontare e si lava sotto l’acqua è un apparecchio che ha un costo maggiore rispetto ai consueti strumenti per lo scrub
Confronto tra il Grattino e lo ScrubMagico

Sono entrambi validi strumenti per ottenere pelle morbida e liscia sui talloni e per eliminare eventuali callosità.

Il Grattino per i piedi secondo la mia esperienza è molto adatto ad un vero e proprio trattamento d’urto: essendo uno strumento manuale si può dosare la pressione a seconda delle esigenze, per ottenere un’azione più forte o delicata. Ha due superfici, la principale più ruvida e l’altra con una grana più fine. Va utilizzato sulla pelle appena tamponata.

Lo ScrubMagico è adatto ad un utilizzo costante nel tempo, pure se molto efficace, la sua azione si completa dopo qualche utilizzo, a seconda dei casi. Si utilizza sulla pelle asciutta.

La scelta su quale dei due utilizzare è quindi del tutto personale, in base alle proprie abitudini, oppure dettata dal budget, il Grattino infatti costa 6,99 ed è quindi meno impegnativo dal punto di vista economico rispetto allo ScrubMagico.

Velvet Soft Dr. Scholl

All’inizio ero intenzionata ad acquistare l’apparecchio Dr.Scholl Velvet Soft, e lo avrei comprato già da un po’ di tempo, se solo lo avessi trovato in qualche supermercato, insieme agli altri prodotti di questa marca. Purtroppo però, in esposizione si trovavano solo le testine di ricambio, ma non lo scrub. La fascia di prezzo è praticamente la stessa, lo si trova spesso scontato su negozi online a circa 28 €.

Qualcuna di voi utilizza invece il Velvet Soft Dr.Scholl? Quali sono le vostre impressioni?

Leela testprodotti.wordpress.com

Vuoi propormi di recensire un prodotto? Scrivimi!

Annunci

Un pensiero su “Prime impressioni: ScrubMagico di Bottega Verde

Tu hai già provato questo prodotto? Quali sono state le tue impressioni? Lascia il tuo commento qui di seguito

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...